Polonia

Siete in: Destinazioni | Polonia

Muovendosi tra le destinazioni più note é difficile immaginare che questo Paese, al centro di invasioni e conquiste, abbia avuto un passato prospero e glorioso sotto la guida di alcuni monarchi illuminati, che ne fecero il granaio d’Europa..

Zerotrenta vi guida alla scoperta di parte di questo bagaglio complesso, attraverso la visita di alcuni dei luoghi cui è affidata la memoria storica di un’intera epoca. Un percorso spirituale che trova la massima espressione in un’esperienza umana senza eguali attraverso la visita di Auschwitz, meta simbolica dell’olocausto, per cercare poi conforto al cospetto della Madonna Nera di Czestochowa, e nel moderno santuario della Divina Misericordia nei pressi di Cracovia. Le prime manifestazioni culturali polacche risalgono al 1500, epoca in cui il latino venne sostituito dal polacco nella letteratura nazionale e l’architettura visse un’epoca di grande fioritura. Da ricondurre a questo periodo anche il “De rivolutionibus orbium celestium” di Niccolò Copernico, espressione della vivacità degli studi scientifici. La forte influenza religiosa che pervade il Paese, trova espressione anche in alcune forme artistiche rilevanti dalla scultura alla pittura,ma che si esprimono nelle rappresentazioni gotiche e rinascimentali della Madonna e di Cristo. La Polonia è una terra particolarmente cara al mondo cristiano cattolico, oltre che per la forte tradizione anche per avere dato i natali ad uno tra i più amati Pontefici della storia recente della Chiesa, Beato Giovanni Paolo II.

In Polonia vi proponiamo:

Polonia del nord

Czestochowa con Cracovia