Repubbliche Baltiche

Siete in: Destinazioni | Repubbliche Baltiche

Dopo un lungo periodo di oscurantismo a causa dell’egemonia sovietica, Estonia, Lettonia e Lituania si aprono ai visitatori mostrando tutto il loro splendore e offrendo l’occasione per itinerari tanto desueti quanto indimenticabili..

Contesti originali che, pur essendo proiettati al futuro, mantengono vive tradizioni antiche, di cui si trova traccia negli idiomi locali e nel folklore popolare. Capitali interessanti che stanno vivendo un’epoca dinamica e vivace, si presentano al visitatore con edifici i quali segnano le tappe della storia e dei principali stili architettonici, romano, gotico, barocco e classico e che, soprattutto nell’architettura di stampo religioso, vedono l’alternarsi di tradizione ortodossa e cattolica. Interessante anche l’influenza delle culture baltiche su quella dell’Europa più continentale. Il processo di contaminazione e scambio è principalmente da ricondursi al ruolo della storica via dell’Ambra, che fin dall’antichità collegava le rive del Baltico all’area mediterranea, veicolando, insieme alla preziosa resina fossile, importanti elementi culturali.

In Repubbliche Baltiche vi proponiamo:

Tour classico